La frequenza 432 Hertz e la accordatura aurea

Suoni e musica intonati alla matrice della vita

Come ti ho accennato nella mia bio, l'amore per la musica mi accompagna sin da bambina, complice il talento canoro di mio padre e il suo stesso amore per la musica, ma qualcosa mi mancava, ancor di più quando è iniziata la mia ricerca spirituale. Ma cosa era? 
L'incontro con le teorie e, soprattutto, l'ascolto della musica suonata con un accordatura con il La intonato a 432 Hz mi hanno davvero aperto un mondo dentro, fuori e intorno. Questo, insieme a ricerche a livello vocale che trovavano conferma in tradizioni canore diverse dall'attuale musica moderna, mi hanno portata a tutto ciò che trovi su questo sito e nella mia musica.
Ma facciamo un salto indietro perché voglio raccontarti qualcosa su queste parole che si leggono sempre più spesso 432 Hz, musica 432 Hz, 432 Hz la frequenza miracolosa...
Cosa vuol dire 432 Hz?
Con questa espressione ci si riferisce alla frequenza della nota La (ottava centrale del pianoforte). La frequenza è la misura delle oscillazioni al secondo di un'onda. Le note della scala musicale (do, re, mi, fa, sol, la, si) vengono poi intonate a partire dal La come punto di riferimento.
 
L'attuale accordatura della musica che ascoltiamo comunemente prevede il La intonato a 440 Hz.
Il La di cui parliamo qui è intonato alla frequenza 432 Hz e, facendo questa scelta, si ottiene una scala musicale coerente che rispecchia le proporzioni armoniche e creatrici della vita.
La musica 432 Hz è in armonia con le armoniche del nostro corpo e della sua matrice 8Hz (il codice della vita).
Mentre le onde acustiche della musica 440Hz sovraeccitano il nostro sistema, la musica 432 Hz porta ad un equilibrio tra i due emisferi cerebrali. 
Possiamo quindi capire che una certa musica (discorso che si può fare anche per altre caratteristiche) può avere un valore intrattenitivo, ma quando si tratta di scendere più in profondità dentro se stessi, favorire la sincronizzazione degli emisferi cerebrali e l'accesso a stati di coscienza più profondi ed espansi non è la scelta ottimale. E per quanto mi riguarda, qui è la chiave di tutto. La conoscenza è ciò che ci dà il potere di scelta. Quindi non appoggio chi demonizza certe frequenze, ma invito a informarsi e testare sempre ciò che maggiormente risuona con noi.
La musica 432 Hz e in generale i suoni che rispettano la matematica dell'8 sono frequenze armoniche con la nostra biologia, di conseguenza tutto ciò che riguarda i processi vitali, la salute, l'equilibrio psicofisico, l'energia vitale, più in generale: la Vita, sono favoriti da questa frequenza che si muove in maniera naturale tra visibile e invisibile, come un messaggero portando Unione.
Nel mio caso, va da sé che, ricercando delle sonorità che abbiamo effetti terapeutici specifici, la mia scelta sia ricaduta su questa accordatura soprattutto per degli importanti giovamenti che io stessa ho sentito apportare alla mia vita, ma soprattutto il cambio di visione sul mondo (sembra incredibile eh?) e l'incremento della mia energia vitale.
 
Se sei un curiosone o una curiosona come me, continua a leggere le mie riflessioni...
Tante tradizioni spirituali dividono il corpo dalla mente e dall'anima, io stessa vivevo intensamente questa scissione, come se il corpo fosse estraneo al mio spirito, ma da quando i toni puri 432 Hz fanno parte della mia vita non è più così, il mio corpo è il mio dono per affacciarmi alla vita, il mio corpo può riarmonizzarsi alla frequenza dell'amore, portando l'amore, cioè la Vita, dentro di me. Non a caso la musica in 432 (numero sacro) Hz risveglia il chakra del cuore, il punto di congiunzione e unione tra spirito e materia. Ricordiamo sempre che il risveglio spirituale è un cambio di visuale, noi siamo già spirito, noi siamo già tutto ciò che ricerchiamo, ma la nostra mente è offuscata, la vista è appannata; ecco che allora ogni tradizione ha offerto diversi percorsi per portare la mente a risvolgersi all'interno e riscoprire la verità. In questo suoni, ho trovato un valido aiuto in questo processo.
Il chakra del cuore è un come un portale tra le diverse dimensioni dell'esistenza, esattamente come la frequenza 8 Hz lo è a livello fisico.
Come diceva Giordano Bruno
“Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo… l’uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo.”
Ascoltare i suoni 432 Hz trasforma, più si ascoltano più le nostre cellule, il nostro corpo, la nostra psiche, il nostro spirito ritrovano armonia. Non è raro vedere cambiare abitudini in modo spontaneo semplicemente perché abbiamo cambiato la frequenza a cui vibriamo. Ecco perché il suono è la medicina del futuro, è scienza e tecnologia che può essere utilizzata al servizio dell'umanità. Attraverso il suono la coscienza può trasformarsi, ampliarsi, rinnovarsi, riscoprirsi; utilizziamolo per vivere meglio e incarnare il meglio che l'essere umano può essere.
 
Continuiamo la nostra esplorazione...
Campo energetico del cuore
La scala musicale intonata con il La 432Hz stimola maggiormente il campo energetico del cuore, quella a 440 Hz il campo mentale ed è una musica che attrae più l'attenzione su di essa, ti porta via da te ed è quindi perfetta per intrattenere.
Ricordo sempre una frase del biologo Bruce Lipton "non è la specie più forte a sopravvivere, ma la più amorevole" questo smentisce quanto abbiamo creduto per troppo tempo - cioè a una visione della vita che vede la sopravvivenza del più forte - e getta le basi del futuro: la cooperazione, e la cooperazione è possibile quando la coscienza è influenzata dal cuore più che da quello che chiamiamo mente.
 
I suoni della Natura
Hai presente quella sensazione di pace, di quiete, di ricarica, armonia e sintonia con il cosmo che senti quando sei in un luogo naturale? Non è solo la buona aria a farti quell'effetto, sono soprattutto i suoni che emettono Madre Terra, le piante, gli animali, i movimenti della natura e quei suoni, anche inudibili, rispecchiano la matematica della vita così come i suoni 432 Hz, ecco perché donano profondo benessere, sono in sintonia con Noi!
Spesso l'essere umano si lamenta della malattia, eppure non si rende conto che la malattia è una disarmonia rispetto alle leggi della Vita e la guarigione è possibile tornando in armonia con essa.
Armonia emisferi cerebrali 
Il nostro cervello è un organo in continua evoluzione. Esso presenta due emisferi: l'emisfero sinistro (maschile) che svolge funzioni logiche, ragionamento, linguaggio e l'emisfero destro (femminile) che ha una percezione globale, creativa, coglie le connessioni e le intuizioni. Se l'emisfero destro è l'ingegnere, l'emisfero destro è l'artista.
La musica 432Hz favorisce una sincronizzazione tra i nostri due emisferi.
Questo a cosa corrisponde? A quello che nelle tradizione spirituali è chiamato armonia tra maschile e femminile interiori o nozze alchemiche. Un profondo stato di equilibrio e di pace. La mente è desta e rilassata contemporaneamente e questo porta alla realizzazione di profonde consapevolezze, facilita lo studio, la creatività, l'azione efficiente senza stress, una visione armoniosa di ciò esiste e la diminuzione degli influssi delle disarmonie di pensieri nocivi. L'attuale musica stimola maggiormente il nostro aspetto maschile, riflettendo lo stesso squilibrio che si vede riflesso nella società frenetica, dove siamo portati a correre senza mai rallentare, contemplare, rilassare... E, visto che il caso non esiste, non è un caso che si torni a parlare di frequenze che portano equilibrio tra maschile e femminile proprio nel periodo storico in cui si sta riscoprendo il valore del femminile.
Effetto sui corpi spirituali
La musica in 432 Hz rende udibile la bellezza dell'universo. Essa entra in risonanza con tutti gli strati dei corpi energetici, fino ai corpi spirituali, purificando, vivificando, riarmonizzando il campo energetico umano e degli spazi. Gli armonici prodotti dal suono di strumenti accordati secondo l'accordatura aurea, hanno un effetto di guarigione che non ho mai riscontrato con l'accordatura standard (La 440 Hz) poiché giunge a strati più profondi, riesce a toccare, attraverso le sue armoniche invisibili, i corpi spirituali.
Sono nata con la luna in sagittario così in me è forte questa ricerca di bellezza e di musica che siano armoniose con la Natura. Musica e suoni che, grazie alla loro semplicità, stimolino l'essere umano all'ascolto profondo di se stesso.
Edgar Cayce, infatti, descriveva il suono come un mezzo di ritorno al "sé più sottile", cioè la nostra spiritualità. Spiritualità che non possiamo mai perdere perché è ciò che siamo, ma nella vita materiale la nostra mente è spesso distratta da stimoli caotici e allontanata dall'essenza. Questi suoni favoriscono invece un rivolgersi all'interno, così come insegnato dalle grandi tradizioni spirituali in cui l'anima è invitata a rivolgersi all'interno per trovare la sua origine.
Al termine di questa spiegazione, introduco un elemento a mio avviso ancora più importante della frequenza: l'intenzione. L'intenzione è la forza più potente dell'universo, la vibrazione sottile che può essere esercitata dalla volontà umana.
Se desiderate approfondire l'argomento vi consiglio i libri:
"432 Hz. La rivoluzione musicale. L'Accordatura Aurea per intonare la musica alla biologia" di Riccardo Tristano Tuis 
"Suoni terapeutici. Le frequenze quantistiche e senza tempo che curano corpo mente e spirito" di Lorena di Modugno
"La voce dell'arcobaleno" di Roberto Laneri
Restiamo in contatto!
Iscriviti alla newsletter
Tel 3703399611
Email krizia.addis@gmail.com
  • Instagram

Seguimi su Instagram

©2021 by Krizia Addis. P.IVA 01896910930