La mia storia

Benvenuto e benvenuta! Io mi chiamo Krizia e sono nata ipersensibile. Proprio la mia forte sensibilità mi ha portata qui oggi con un bel bagaglio di ricerca dentro e fuori di me, infatti questa è stata portale verso altre dimensioni dell'esistenza.

Sin da bambina ho amato la musica e il canto, e nonostante la timidezza, cantare era il mio sogno, eppure mancava qualcosa. Proprio quando mi stavo preparando per l'esame di ammissione in conservatorio, qualcosa mi ha fermata. Qualcosa mancava... Così ho iniziato i miei studi di spiritualità e medicine alternative. Proprio grazie a queste ricerche, ho potuto guarire molti disturbi psicosomatici che mi accompagnavano sin da bambina e imparare a convivere con la mia sensibilità. Ho approfondito diverse tematiche della medicina vibrazionale e ho potuto toccare con mano, attraverso la mia esperienza quanto ogni malessere sia un messaggio della nostra parte più intima, quella spirituale. Ho poi integrato conoscenza ed esperienza nel mio lavoro di guarigione e armonizzazione energetica con le persone dal 2015. Fino a quando nel 2018, la mia voce torna a farsi sentire come strumento di guarigione e a cui ho poi affiancato l'arpa e le campane di cristallo, trovando conferma dei benefici di questi strumenti nei numerosi studi sul potere terapeutico del suono che ci arrivano sin dall'antichità.

Così oggi mi trovi qui, a offrirti un'esperienza sonora terapeutica che può aiutarti a vivere meglio e sviluppare tante splendide qualità che vivono dentro di te.

IMG_1608.JPG
IMG_9488.JPG

Il mio approccio

Perché ho scelto il suono? Sin da bambina ho avuto l'attrazione per la ricerca di un significato profondo della vita per poi iniziare una ricerca spirituale molto presto. Ho esplorato diverse vie, ma il suono è ciò che mi ha conquistata perché il suono udibile e inudibile è ciò che meglio esprime l'essenza del divino. Ho fatto ricerche in diverse tradizioni spirituali e il suono è l'elemento che le unisce tutte, senza cadere nell'idolatria esteriore. Il suono conduce alla dimensione interiore, quella dove ognuno di noi ritrova il contatto col divino nel suo unico e peculiare modo. Questo mio sentire è espresso perfettamente dalle parole di Hazrat Inayat Khan. Cito dal suo libro "Il misticismo del suono. Musica e suono come espressione dell'armonia divina":

"Perchè la musica viene chiamata arte divina, mentre le altre arti non sono chiamate divine? Possiamo certamente vedere Dio in tutte le arti e in tutte le scienze, ma solamente nella musica possiamo vedere Dio libero da ogni forma e pensiero. In tutte le altre arti c'è idolatria. Ogni pensiero, ogni parola ha la sua forma. Solo il suono è libero dalla forma. Ogni parola di una poesia crea un'immagine nella nostra mente. Solo il suono non fa apparire alcun oggetto dinnanzi a noi"

Questo spiega perché ho scelto un certo stile per la mia musica terapeutica. Esso è funzionale all'effetto che voglio trasmettere, entrando in un ottica di musica e suono al servizio del nostro benessere psicofisico e spirituale.

 

Il suono è grande maestro della lezione più importante per noi esseri umani: siamo ricchi di tante sfacettature e ognuna ha il suo senso e la sua importanza dentro di noi. Il suono spoglia la spiritualità di dogmi e giudizi, mettendoci in contatto con noi stessi in modo profondo.

Restiamo in contatto!
Iscriviti alla newsletter
Tel 3703399611
Email krizia.addis@gmail.com
  • Instagram

Seguimi su Instagram

©2021 by Krizia Addis. P.IVA 01896910930