CONTATTI

info@kriziaaddis.com

3703399611

I 7 CHAKRA. La Via dell’Armonia


La via dell’armonia è la via di uno sviluppo umano equilibrato e armonico. È il dispiegamento dei nostri aspetti umani e spirituali uniti nella manifestazione di ciò che siamo in diversi livelli. 
In oriente, questi livelli vennero classificati come Chakra (Ruote) in cui la Coscienza si manifesta nell’Essere umano. Quando lo Spirito entra nel corpo avviene un movimento dall’alto verso il basso, allo stesso modo le energie fisiche risalgono verso l’alto, creando un movimento perfetto che manifesta la vita: l’Anima.


Come punto di contatto tra questi due mondi, il suono si colloca come ponte tra la nostra parte spirituale e quella umana, esso è infatti spesso associato sia al Chakra del Cuore (unione) sia al Chakra della Gola (espressione).

Di seguito, elenco le funzioni dei 7 chakra principali, che disegnano l’importante sviluppo che abbiamo bisogno di seguire e rispettare per divenire essere umani equilibrati e liberi di manifestarsi in ogni aspetto.

Dal basso verso l’alto:

1 Chakra Radice – Rappresenta l’unione con la Terra e il nostro corpo fisico.

Zona del corpo: base della colonna vertebrale. È la base su cui si dispiegheranno tutte le altre fasi del nostro sviluppo, in quanto esso è dedicato alla sopravvivenza. Il suo demone è la paura e il suo elemento la Terra. A questo livello siamo nell’identità fisica.

 

2 Chakra sacrale – Rappresenta la sessualità e le emozioni. Zona: basso ventre, genitale.

In questo centro, sentiamo il piacere e conosciamo la dualità.

Il suo demone è il senso di colpa e il suo elemento l’acqua. Siamo nell’identità emozionale.

 

3 Terzo Chakra – Rappresenta la forza, la volontà e la capacità di agire. Zona: Plesso solare.

Il suo demone è la vergogna e il suo elemento il fuoco.

Siamo nell’identità dell’Ego.

 

4 Quarto Chakra – Rappresenta l’amore e le relazioni.

Zona: cuore.

Il suo demone è la sofferenza e il suo elemento è l’aria.

Siamo nell’identità sociale.

 

5 Quinto Chakra – Rappresenta la comunicazione e manifestazione del proposito.

Zona: Gola.

Il suo demone sono le bugie, dette o sentite. Il suo elemento è il suono.

Siamo nell’identità creativa.

6 Sesto Chakra o terzo occhio – rappresenta l’intuizione e l’immaginazione.

Zona: sopracciglia.

Il suo demone è l’illusione e il suo elemento è la luce.

Siamo nell'identità archetipica

 

7 Settimo Chakra – Rappresenta la Consapevolezza

Zona: sommità della testa

Siamo nell’identità universale

Il suo demone è l’attaccamento e il suo elemento il pensiero.

Questi Chakra, che hanno una valenza energetica che si manifesta come attitudine e comportamenti, possono essere in equilibrio o in disequilibrio, per eccesso o per carenza e riflettono determinate attitudini caratteriali.

Non immaginiamo i Chakra come compartimenti isolati, dobbiamo comprenderli come un sistema intercomunicante in cui umano e spirito si mescolano. Se è vero che i Chakra superiori sono più vicini allo spirito, vero è anche che, senza l’apporto dei Chakra inferiori, le qualità spirituali non si manifestano. Ad esempio, non è possibile sviluppare l’amore universale se il chakra sacrale non è aperto e equilibrato nelle emozioni, non è possibile manifestare il proposito dell’Anima se la forza del plesso solare non è sviluppata. Spirito e corpo sono così in amore che spesso è solo la nostra percezione sradicata a dividerli.

Ognuno di noi nasce con certe predisposizioni e certi traumi in determinati chakra che corrispondo al cammino da percorrere e alle qualità che abbiamo bisogno di sviluppare. mi piace guardare questo processo come qualcosa che riguarda l’umanità intera più che una singola persona, essendo ognuno di noi parte di qualcosa di molto più ampio della sua storia personale, allo stesso tempo, la storia di ognuno è un punto importante della vita che si dispiega e per ogni altro essere. Ogni nostra azione trasforma il mondo in cui viviamo.

Portare maggiore cura e attenzione nella nostra vita, fa sì che maggior cura e attenzione si diffondano anche in altri ambiti di cui forse non conosceremo mai l’esistenza.

 

Per approfondire il tema, vi consiglio la lettura de“Il libro dei Chakra” di Anodea Judith da vivere come un bel viaggio nella conoscenza di se stessi.