CONTATTI

info@kriziaaddis.com

3703399611

IL CAMPO ENERGETICO

Possiamo definire campo energetico la nostra componente che si estendo oltre il fisico come radianza energetica. Ogni oggetto che vediamo ha una sua radianza energetica. Possiamo immaginarci come trasmettitori e ricevitori di onde che vibrano a diverse intensità.

Il campo energetico umano è noto da millenni nelle tradizioni spirituali, ma oggi è divenuto oggetto in modo sempre più approfondito anche di studi scientifici. Addirittura scienziati, come il noto biologo cellulare Bruce Lipton, hanno dimostrato come le cellule rispondano all'ambiente/energia piuttosto che ai geni ed è proprio questo sistema di ricezione energetica cellulare a determinare la nostra condizione psicofisica.

Nel concreto questa scoperta cosa cambia nella nostra vita? Cambia che possiamo ritenerci determinanti e non più determinati. Questo sito e le attività che propongo sono tutte incentrate su questa determinazione. In questo momento di difficoltà per l'umanità su tutti i livelli, abbiamo sempre più bisogno di accedere alle nostre capacità profonde e di ricordare quella profonda intelligenza creatrice.

Conoscendo il nostro campo energetico e gli strumenti per mantenerlo in salute, possiamo migliorare nettamente la qualità della nostra vita materiale e spirituale.

Il nostro campo energetico è composto da vari livelli di energia. Nelle dottrine spirituali, questi livelli furono chiamati corpi sottili e distinti in base alle loro frequenze vibratorie in corpo eterico, corpo emozionale, corpo mentale, corpo causale, corpo buddhico ecc (con differenti nomi in base alle diverse tradizioni).

Per anni, mi sono occupata di questi parlandone distintamente, ma oggi ritengo più utile trattarli come un'unità inscindibile, poiché la prima unità da realizzare è quella interiore, oltre quel senso di separazione che crea la nostra mente. Poterli trattare in una modalità di unione è stato possibile grazie all'utilizzo del suono e degli armonici, che hanno la capacità di stimolare la riorganizzazione energetica in modo ordinato e coerente sui diversi livelli.

Possiamo allora affermare che i pensieri, le emozioni, ecc sono onde che oscillano e influenzano il modo in cui il nostro corpo e la nostra mentre si manifestano.

Il nostro campo energetico risponde agli stimoli interiori ed esteriori, è quindi nostra responsabilità offrirci il meglio come qualità di pensieri, di immagini, di ambienti, di relazioni, di musica, ecc

Quando noi esseri umani, come esseri di energia non solo fisica siamo in armonia, affrontiamo la vita fiduciosi, solidi, in equilibrio tra l'individualità e la relazione, sentiamo la vera natura dell'universo che è Amore. Quando uso il termine amore vorrei che non lo percepiste in modo astratto, ma come un oceano che connette ogni cosa esistente, come forza che tiene unito e in vita l'universo stesso e di cui poi noi esseri umani facciamo esperienza principalmente nelle relazioni.

Cito nuovamente Bruce Lipton in quanto i suoi libri per me sono pura poesia, in cui dimostra che le teorie della "legge del più forte" sono errate, teorie sulla quali abbiamo basato anche la nostra psicologia. Ad oggi la biologia dimostra come la condizione naturale sia l'Amore e la cooperazione tra le diversità, questa informazione è sensazionale anche da un punto di vista pratico perché ricordare qualcosa che conosciamo già è più rapido di dover imparare qualcosa da zero.

In questo sito, in particolare modo attraverso Pure Voice e l'arpa di cristallo, offro degli aiuti per ricordare questa armonia amorevole che il suono con i suoi armonici permette di comunicare in ogni livello del nostro essere.

Per approfondire, vi consiglio il libro La Biologia della Credenze di Bruce Lipton